sabato 6 novembre 2010

Fisica & arte

Saluti a tutti i lettori fisici e non.
Preparando la presentazione per l'assemblea di settimana prossima mi sono imbattuto nella necessità di mettere un'immagine "a tema" per ogni corso di laurea della Facoltà di Scienze. Rifiutandomi di fare una ricerca su google immagini mi sono rivolto a un po' di studenti di tutte le "specie" che compongono la fauna della Facoltà, mentre pensavo di gestire personalmente la faccenda per la fisica.

Avevo già bene in mente cosa fare, avevo già inquadrato il soggetto, la luce e tutto il resto, quando stamattina sono stato colpito da un'illuminazione che mi ha fatto ricordare che nel nostro corso di laurea ci sono personaggi dalla prominente vena artistica che (forse) potrebbero presentare un lavoro migliore del mio.

Quindi lancio il "concorso" [aperto a tutti (ma proprio tutti) i lettori]: mostrate "cosa" è la fisica per voi, cosa si fa, come la vivete [anche l'autoironia è ben accetta dal sottoscritto...]. Qualsiasi tecnica è buona: acquarello, olio, fotografie, collage... mandate i vostri lavori (in formato elettronico) all'indirizzo di posta degli studenti della facoltà (scicomo@gmail.com) e giovedì sera un'apposita commissione (?!) sceglierà l'opera da mettere nella presentazione e vedremo cosa fare delle altre [chi lo sa, magari ci ritroviamo con la mail intasata di opere d'arte e organizziamo una mostra (chiaramente con asta finale)]

Bene, buon lavoro e buon fine settimana!

daniele

PS: L'assemblea di venerdì prossimo è essenzialmente logistica: chiunque avesse domande su come "funziona" l'università o avesse qualche problema particolare può contattarci (sempre all'indirizzo scicomo@gmail.com) in modo che possiamo cercare le risposte e averle già pronte per venerdì.

7 commenti:

  1. Beeello!!
    (Come su al cern: avete visto che di fianco al rubinetto dell'acqua gratuita c'era un cartello che pubblicizzava un concorso artistico per bambini dal titolo: "Come ti vedi un fisico?"?! io avrei disegnato lavagne piene di calcoli, camicie a quadrettoni e occhiali con montature improbabili. non so perchè ma mi è sempre rimasta in mente l'immagine di keanu reeves in un film con cui c'entrava l'idrogeno...)

    (p.s.: era keanu reeves?)

    RispondiElimina
  2. Ricordo di aver visto quel film da te anni fa. A dir la verità non mi aveva entusiasmato granché...

    RispondiElimina
  3. Che formato ti fa comodo? 640x408? 1024x768? 3x2?

    RispondiElimina
  4. Formato libero, però eviterei il 3x2... troppo poca informazione...

    RispondiElimina
  5. Ma sarebbe un'offerta imperdibile

    RispondiElimina
  6. Considerando che il mio lato artistico è piuttosto malridotto (per non dire moribondo) mi limito a segnalare un'opera assolutamente non originale presa dalla pagina motore a gatto imburrato di Nonciclopedia.

    RispondiElimina